Contenuto principale

Una semplice guida per liberarsi dei capelli grassi

I capelli sono costantemente grassi? Si tratta di un problema molto comune: ecco i consigli degli esperti per donare freschezza alle radici.



Non esiste nulla di più frustrante che lavare e mettere in piega i capelli per poi ritrovarsi con le radici unte in poche ore. Non c’è da stupirsi se suona come un problema familiare: in realtà si tratta di una condizione molto comune. Il 20% delle persone ha un cuoio capelluto grasso, il che significa che le radici appaiono unte molto rapidamente. Purtroppo, le radici grasse sono erroneamente associate a un problema di scarsa igiene e possono ridurre l’autostima. Cosa rende i capelli unti? Com’è possibile tenere sotto controllo le radici grasse? A seguire sveliamo tutto quello che c’è da sapere, inclusi i prodotti a cui affidarsi per capelli dall’aspetto fresco e senza effetto unto.



Cosa rende i capelli unti?






Sulla cute di ognuno è presente un film idrolipidico, uno strato grasso che protegge la pelle e i follicoli piliferi dall’ambiente (ad esempio da raggi UV e inquinamento) e che contribuisce a preservare livelli di idratazione ottimali. Alcune persone, però, hanno uno strato lipidico eccessivo. Perché? Le cause sono purtroppo molteplici. In primo luogo, cause esterne possono innescare una sovrapproduzione di questo strato lipidico. Tra questi, strumenti per lo styling a caldo, acqua calcarea, allenamento fisico e inquinamento. Vi sono poi fattori interni quali stress ed esaurimento, diete poco sane, genetica e ciclo mestruale. È necessario analizzare questi fattori e chiedersi quali di questi potrebbero contribuire a rendere le radici grasse.



È importante tenere sotto controllo il sebo sul cuoio capelluto poiché, in particolare se si vive in città, se l’inquinamento resta intrappolato nello strato idrolipidico può causare l’ossidazione del sebo, che a sua volta può aggravare condizioni della cute quali prurito o desquamazione.

Leggere: I 4 problemi della cute da tenere sotto controllo



Quali prodotti possono prevenire i capelli grassi?


Si afferma spesso che lavaggi troppo frequenti possono causare una produzione di sebo in eccesso, ma questa affermazione non si basa su alcuna solida prova scientifica. Lavarsi i capelli ogni giorno o due volte a settimana è una questione di preferenza personale. Il problema non è necessariamente un lavaggio eccessivo ma il mancato utilizzo di prodotti corretti che siano adatti alla propria cute e ai problemi dei capelli.

Il segreto è individuare un regime per la cura dei capelli che liberi la cute dal sebo in eccesso, mantenendo le lunghezze idratate e proteggendo dall’inquinamento. È possibile tenere sotto controllo il sebo in eccesso con una semplice routine in 4 step.



STEP 1

Utilizzare lo Scrub Energisant al posto dello shampoo una volta a settimana. Studiato per la cute e i capelli a tendenza grassa, questo scrub contrasta il sebo in eccesso e la forfora. Il sale marino esfolia per rimuovere sebo, impurità e accumulo di prodotti, mentre la vitamina B6 e l’acido salicilico proteggono la cute e riducono l’infiammazione. È sufficiente massaggiare lo scrub con movimenti circolari, detergendo la cute e le ciocche. Lo scrub si emulsiona perfettamente per liberare i pori detergendo cute e capelli. Non soltanto questo scrub agisce sulle radici grasse, il 72% delle persone ha riscontrato un maggiore volume alle radici dopo l’applicazione e capelli più lucenti e leggeri.



STEP 2

Negli altri giorni di lavaggio, utilizzare Spécifique Bain Divalent per detergere cure e ciocche. Questo shampoo riequilibra la cute agendo sulle radici grasse per regolare la produzione di sebo. Inoltre, nutre i capelli dalla radice alle punte lasciandoli morbidi e lucenti. Nel tempo, le radici appariranno grasse meno rapidamente.



STEP 3

È facile dimenticare che anche una cute tendente all’effetto grasso ha bisogno di idratazione. Si consiglia Spécifique Masque Hydra Apaisant una o due volte a settimana. In soli 3 minuti, questa maschera senza siliconi purifica la cute, agisce sulle radici grasse, riduce la forfora ed esercita un effetto lenitivo sul cuoio capelluto che causa una sensazione di prurito. Cute e capelli saranno immediatamente nutriti e idratati.



STEP 4

Per chiunque utilizzi strumenti per lo styling a caldo, è essenziale utilizzare un termoprotettore non soltanto per proteggere i capelli ma anche per impedire che la cute produca sebo in eccesso. L’Incroyable Blowdry protegge dal calore fino a 230 °C.



Per una migliore esperienza, ruota il tuo dispositivo